Evento 25 settembre 2017: “Sandro Pertini, l’esempio della coerenza”

La CILA (Confederazione Italiana Lavoratori Artigiani) è un progetto nato nel 1985 in difesa delle piccole aziende italiane.

Presente su tutto il territorio nazionale, suo obiettivo primario è stato, dagli inizi, proteggere e salvaguardare l’artigianato e i piccoli imprenditori, sempre abbandonati dalle istituzioni e dalle classi politiche. A causa di ciò, nel 2010, la Confederazione decide di auto-proteggere i suoi beneficiari anche attraverso un progetto politico. Nasce così la UILS, un modello di sviluppo collettivo di chiara ispirazione socialista. Questa, infatti, è l’unica forza politica che ha da sempre insiti democrazia, benessere delle classi lavoratrici e giustizia sociale.

Il Movimento, creato dallo stesso fondatore della CILA Antonino Gasparo, si è sempre attivato a sostegno dei cittadini, rimanendo in prima linea e schierandosi sempre secondo coscienza. Per citare solo alcuni dei suoi trascorsi  in campo nazionale, si pensi al sostegno per la vincente campagna del ‘No’ sulla riforma costituzionale, voluta dal Governo Renzi; e, tra gli esempi in campo cittadino, la costituzione di parte civile contro ‘Mafia Capitale’.

Sempre in prima linea sul progetto del ‘bene comune’, la UILS ogni anno rende omaggio a figure che hanno reso concreto il modello socialista.

Fra tutti, il presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Per lui, la UILS organizzerà, il prossimo 25 settembre 2017, in occasione dell’anniversario della sua nascita, l’evento:

“Sandro Pertini, l’esempio della coerenza”

 

Presenterà l’on. Sebastiano Montali, già presidente della Regione Lazio; e concluderà i lavori il presidente Gasparo.

Tutti i cittadini saranno invitati all’evento presso la sede del Movimento, situato a Roma, in Via Sant’Agata dei Goti 4.

 

Download the PDF file .

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *