La riscossa della Sicilia, il popolo prima di tutto

I Socialisti Siciliani, quelli che non si riconoscono nei partiti ormai insistenti e disconosciuti dall’opinione pubblica, si stanno organizzando per promuovere iniziative finalizzate a sensibilizzare il popolo Siciliano in previsione della scadenza elettorale per il rinnovo del Consiglio Regionale Siciliano.

Tutti contro tutti. Anche al loro interno i partiti dimostrano, ancora una volta, di non curarsi per niente dei problemi e degli interessi del popolo Siciliano. Basta dare uno sguardo ai nomi che ogni giorno appaiono sulla stampa per rendersi conto che per il 99% sono tutti nomi di personaggi ampiamente qualificati che hanno già arrecato danno alla comunità Siciliana; riappaiono puntualmente nella convinzione che non ci siano ricambi in grado di sostituirli.

Tra tanta confusione non abbiamo visto una sola riga dettata da qualcuno che possa apparire come impegno da assumere di fronte al popolo Siciliano: l’impegno di valorizzare i contenuti statutari superando l’ostracismo dei governi nazionali. La Sicilia torni ai Siciliani questa la nostra proposta e che ciò possa avvenire con un governo di persone oneste e competenti .

Il nostro movimento dei Socialisti liberi da vincoli di partito , è essenzialmente indirizzato a sostenere una classe dirigente libera da ogni vincolo di partito che abbia come unico obiettivo la ” RISCOSSA DELLA SICILIA . Informiamo i nostri amici e compagni che le nostre iniziative U.I.L.S. sono emanazione della C,.I.L.A la nostra organizzazione nazionale (la Confederazione Italiana Lavoratori Socialisti “chè svolge la sua attività in tutta Italia con la sua sede nazionale a Roma

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *