Amministrazione Roma, Gasparo (Uils): “Raggi sia più indipendente nelle scelte”

Gli ultimi avvenimenti accaduti a Roma hanno creato disorientamento tra i cittadini sul tema della gestione della sindaca Virginia Raggi.

Il presidente della UILS Antonino Gasparo si è voluto esprimere in materia. “Il sindaco Raggi, qualora volesse prendere una decisione, dovrà prenderla in assoluta autonomia, ovviamente dopo aver privatamente consultato i pareri delle persone che lei ritiene necessarie. In seguito assumere tutte la consapevolezza sulle scelte fatte,  giuste o sbagliate che siano. Vanno portate fino in fondo assumendosi tutte le responsabilità delle decisione prese. Se accadesse diversamente, l’elettore che le ha dato fiducia, potrebbe avere un ripensamento sulla sua capacità gestionale. Cambiare tre assessori al Bilancio in un anno di amministrazione non è una cosa positiva”.

“La figura del sindaco – ha proseguito il presidente – è molto importante. È l’istituzione decisionale, consulta i suoi consiglieri e dopo decide in autonomia le sorti della città. È condivisibile, a parere della Uils, seguire le linee guida ufficiali del proprio movimento, salvo che questi siano da lei condivisi e dati in maniera riservata. La politica interna dev’essere ponderata in anticipo, gli ostacoli si prevedono prima che avvengano, soprattutto per una città grande e piena di problemi come Roma”.

“Il Movimento Uils – ha concluso Gasparo – continua a sostenere il sindaco. L’elettorato l’ha scelta è giusto che si rispetti la volontà popolare “.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *